TAG: Come Curo i Miei Capelli

I capelli sono da sempre la mia disperazione, il mio tacco d’Achille, il mio peggior difetto, il male che non ha cura… insomma, avrete capito che non regna buon sangue tra me e loro. C’è chi nasce liscia, quasi come avesse spaghetti; chi riccia da capriccio e chi come me nacque con una massa informe, ora riccia, ora liscia ma eternamente crespa e indomabile. E come la più celebre legge di Murphy insegna, se sei riccia vuoi essere liscia, se sei liscia vorresti essere riccia. Ora io dico, Murphy a me non hai pensato? Io mi accontento di essere l’uno o all’altro, ma almeno vorrei potermi definire in qualche modo. Invece no, i miei capelli seguono le stagioni, il vento, la pioggia, l’umidità. Non ci stanchiamo mai però, perché a dirla tutta non ci si fa mai l’abitudine.
Con queste premesse potrei benissimo chiudere il post, avrei già detto tutto o quasi. Voglio però condividere con voi il triste argomento capelli rispondendo al TAG in questione, trovato sul blog di Misato-san,  A Lost Girl (loves makeup!), blogger che seguo da sempre e con passione.  [No, non mi ha taggato nessuno, ho scelto liberamente di farlo]. Chissà potrei scoprire di non essere l’unica sfigata.

Va bene, evito di perdermi in altre chiacchiere e via con le domande!

01 – Di che colore sono i tuoi capelli?
Madre natura ha voluto che i miei capelli fossero castani. Madre artificio ha donato loro un color cioccolato con sfumature rosse.

02 – Come sono?
Iniziamo con il dire che sono tanti e spessi. Lunghezza seno. Né lisci né ricci, semplicemente informi. Cute grassa e punte secche.

03 – Quante volte alla settimana li lavi?
Generalmente in inverno massimo due volte, in estate anche tre. E’ tutto però una variabile aleatoria, in funzione di tempo e umidità e anche lunghezza. E’ risaputa la questione lunghezza -> sporchi in minor tempo.

04 – Fai un impacco pre shampoo?
Mai. Sono la donna pigrizia in persona e non nego che se posso ottimizzare i tempi ben venga. Forse forse dovrei iniziare a pensarci.

05 – Con cosa li lavi?
Non ho ancora trovato lo shampoo perfetto. Da circa un anno sono passata all’utilizzo di prodotti naturali, ma la mia strada non l’ho trovata: o sono troppo aggressivi o sono trocco poco lavanti. Mi serve quel giusto compromesso che non è facile da scovare. Al momento sto utilizzando lo shampoo Sante “Arancio Bio e Cocco” e non è male, anche dal punto di vista qualità-prezzo.

06 – Usi il balsamo?
Sempre, nella mia routine non può mancare. Quel poco che ho capito sui miei capelli è che hanno bisogno assoluto di balsamo sulle punte. Ho usato per anni lo Splend’or al cocco, alternato ad altre marche da supermercato. Ora sto testanto il balsamo Alkemilla “Arancio e Limone”.

07 – Pettini i capelli in doccia, da bagnati?
In doccia li districo con le mani, ma prima di ascigarli li pettino sempre. Pur utilizzando il balsamo e non avendo nodi eccessivi, è un passaggio a cui non potrei rinunciare, adoro pettinare i capelli bagnati, mi rilassa. Correte pure in giro a dire che sono pazza.

08 – Usi una maschera a risciacquo? Qual è la tua preferita?
Vedi punto 04. Pigrizia al quadrato. Vorrei tanto provarne una prima o poi.

09 – Usi il phon o li lasci asciugare all’aria?
Vi ho già ammorbato su quanto siano indomabili i miei capelli. Non potrei proprio asciugarli all’aria, mi ritroverei con un panettone in testa. D’estate è un po’ una tragedia, rimedio con diffusore e spume varie, faccio prima e il risultato posso dire che non è malvagio.

10 – Quali prodotti usi per lo styling?
Styling solo in estate e solo per cercare di definire un riccio che non c’è. Spuma per capelli ricci, qualsiasi marca.

11 – Quali marchingegni sofisticatissimi usi per lo styling?
Ora prununcierò una parola orribile, contro ogni cura e salvezza del capello. La piastra. Ok, so che mi direte che fa male, che brucia, che non si dovrebbe usare. Lo so, ma voi donne dai capelli ribelli so che potete comprendere. A volte, quando voglio sembrare un minimo in ordine, devo farne uso, mi aiuta a dare loro un garbo, a dare una piega che in altro modo non avrebbero. E’ il mio marchingegno da sabato sera per dirne una o da grandi occasioni.

12 – Qual è la cosa che più detesti dei tuoi capelli?
Che non hanno una forma, che sono crespi e soprattutto che si trasformano con le condizioni climatiche.

13 – Qual è la cosa che più ti piace dei tuoi capelli?
Il colore è l’unica cosa che ho sempre amato.

14 – Di norma li tieni sciolti o in elaboratissime acconciature?
Adoro i capelli sciolti, trovo siano il massimo della femminilità, o almeno io mi ci sento di più. A volte ricorro a code alte, ma di rado e solo al mare o quando le temperature sono tali da impedirmi di portarli sciolti.

15 – Possiedi molti accessori per capelli? (cerchietti, elastici, mollettine…)
Pochissimi. Giusto qualche elastico per code da fare in extremis e mollettoni pre trucco e lavaggio viso.

16 – Pettini i capelli ogni giorno?
Assolutamente si. Di norma d’estate portandoli ricci, non li pettino e li lascio liberi di prendere la piega che vogliono. In genere, nove mesi all’anno, ogni mattina, li pettino.

17 – Assecondi la loro texture naturale o sei in eterna lotta?
Credo non ci siano parole da aggiungere. Eterna lotta e amen.

18 – Usi prodotti per capelli ogni giorno (lacca, spray fissante, spray illuminante, siero, spuma, oli…) per mantenere la piega?
Questo punto mi manca. No e non mi interessano prodotti di tal genere, anche perché avendo una cute grassa, più prodotti metto, più corro il rischio di sporcarli prima. Solo quando li lavo, utilizzo sulle punte delle gocce di olio d’Argan per proteggere le punte dal calore del phon.

19 – Tingi/hai mai tinto (o decolorato, meshato, hennato) i tuoi capelli?
Avete un fratello più piccolo? Perfetto, questa risposta fa per voi. Mai e dico mai rendetegli noto dell’esistenza di un capello bianco, ve lo strapperà con essere sadico e per voi sarà l’inizio del calvario. Si duplicheranno e poi triplicheranno quei bei capelli bianchi e spessi, quasi come fossero filo di nylon. E’ successo e da allora non posso non tingere i capelli. Sono circa due anni che uso tinte senza ammoniaca, il passo successivo sarà l’hennè.

20 – Soddisfatta del risultato?
Della tinta o dei capelli? No perché la risposta cambia.

21 – Meglio… Lunghi o corti?
Adoro i capelli corti e li ho portati a lungo. C’è chi mi dice che mi stiano meglio, chi il contrario. In genere se li taglio mi dicono che sto meglio con i capelli corti e quando li faccio crescere mi dicono l’opposto. A dirla tutta mi piaccio in entrambi i modi, fortunatamente il mio viso si adatta a tutto. Con i capelli corti mi sento più sbarazzina, con i lunghi, ecco, un tantino donna seriosa.
Se avessi un capello con una forma decisa e meno crespa, mi sbizzarrirei molto di più; ma mamma natura non volle così e pertanto li porto lunghi e almeno riesco a gestirli.

22 – Lisci o ricci?
Adoro i capelli mossi, mi sento diva.

23 – Biondo, Nero, Castano, Rosso o Multicolore?
Nero corvo, anche se su di me creerebbe troppo contrasto.

24 – Ci fai vedere una foto dei tuoi capelli?
E’ necessario?

Versione Riccia

Versione Riccia

Versione mossa

Versione Mossa

Versione liscia

Versione Liscia

Credo di aver ciarlato abbastanza. Attendo nei commenti il vostro conforto e vi prego non insultate.

Se vi va partecipate pure, siete tutte/i taggati!

Annunci

8 comments

  1. Anche io ho i capelli crespi ma ho attenuato la situazione facendoli crescere, perché in questo modo si sono adeguati alla forza di gravità *__*

    Mi dispiace per i tuoi poveri capelli bianchi strappati XD

    1. E per lo stesso motivo che ho deciso di portarli lunghi, sono almeno giù gestibile… anche se con l’umidità non mi danno tregua!

      Non sai quanto hanno sofferto ad essere strappati XD

  2. io e i miei capelli non andiamo molto d’accordo, conduciamo vite separate XD ho smesso di lottarci anni fa! ora mi limito a tenerli puliti e pettinati, però ho una passione smodata per i cerchietti :D
    mi piacciono un sacco come ti stanno i capelli lunghi e lisci!

    1. Sapevo di non essere l’unica ad avere una relazione complicata con i propri capelli XD
      I cerchietti mi piacciono sulle altre, meno su di me…

      Piacciono anche a me lisci, ma quello è un risultato ottenuto grazie a spazzola, phon e piastra (e tempo clemente privo di umidità)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...