Just To Play – Mi trucco con…TynziaMakeup

Premetto che mi vergogno totalmente, mostrare la faccia non è mai facile. Premetto anche che potrei fare di meglio e soprattutto potrei rendere meglio in foto. Fatte le premesse, vi avviso, siete in tempo per chiudere il tutto e andarvi a leggere qualcosa di interessante. Se invece non vi interessa sprecare tempo o magari siete curiose o ancora volete avere idea di fino a che punto si può spingere la follia umana nell’avere in coraggio di postare determinate foto, ecco, accomodatevi e restate pure, ne sarò lieta. E’ un post just to play.

Quando dico che non mi ritengo brava, è una consapevolezza, nel senso che io mi impegno, ma il risultato non è mai come vorrei. Parliamoci chiaro, pulisco i pennelli, seguo tutti i passaggi, sfumo, ma niente. Il punto è che ho talmente tanta fantasia che riesco a cambiare idea di quello che voglio fare nel mentre; riesco a produrre cose totalmente diverse dall’idea iniziale e soprattutto riesco a rendermi conto di tutto quello che avrei voluto fare o meglio evitare solo dopo aver scattato 200 foto. Mi manca la manualità punto e chissà mai se arriverà il giorno che riuscirò a creare quella sfumatura che sogno. Al di là di tutto non vivo la questione come un disagio. Per me è uno stimolo, ho voglia di migliorare. Quando ho iniziato ad appassionarmi al make up non ero in grado di applicare un ombretto, non sapevo cosa volesse dire sfumare, nè tantomeno applicare una riga di eyeliner. Brancolavo nel dubbio su tutto. Ho iniziato a piccoli passi, giocando, facendo pastrocchi e non immaginate le innumerevoli volte che mi sono sentita un’incapace -accade ancora in verità-. Guardi internet e ti ritrovi dei mostri di bravura che portano a zero la tua autostima. E invece no, non è così che funziona. E’ proprio lì che l’autostima deve partire. Sentire dentro quella molla che ti spinge al miglioramento. Quella ragazza che oggi ti sembra picasso magari ieri brancolava nel dubbio e ci ha creduto e ci ha provato. Poi ovvio c’è chi avrà più manualità chi meno -io non la ho ed è un altro discorso- ma se non prendete coraggio e non sperimentate rimarrete sempre davanti al vostro pc a guardare con disperazione e invidia chi sa fare quello che voi vorreste e non riuscite. Quindi, prendete questo post come un invito alla sperimentazione. Non sarò un mostro di bravura nè sarò mai una MUA, anche perchè ho già un lavoro che mi piace. Sono una come tante che si diverte a vedersi più bella da un’altra prospettiva. Mi piace provare, testare e fare pastrocchi. E alla fine sono soddisfatta perchè anche se non sono in grado di creare quel qualcosa di perfetto, mi guardo indietro e penso che forse un minimo sono migliorata. Ne sono felice e questa è la mia soddisfazione. Mi metto in gioco e vi propongo il mio look, assolutamente non perfetto!

Il primo look su questo blog, che in tutta onestà non so se avrà successori. L’idea mi è venuta quando ho letto il post di TynziaMakeup e la sua la rubrica “Mi trucco con…”. In cosa consiste: recensire un prodotto e proporne un look. E  questa volta ha invitato anche noi comuni mortali a partecipare.

DSCN1440-001

Tadadadà, una foto filtrata. Adoro i filtri, ma non valgono ok, quindi sotto troverete le foto naturali. L’oggetto della rubica di Tynzia è la palette Vintage Romance di Sleek. Quanto è meravigliosa? Meravigliosa! Non è la prima palette Sleek che ho modo di testare e sebbene ci sia ancora qualche tono poco scrivente o un po’ più polveroso trovo che nell’insieme sia un ottimo prodotto, sia in termini di qualità che di prezzo. La Vintage è un’edizone limitata per cui chiedo scusa a tutte coloro non abbiano avuto la fortuna di acquistarla, anche se in verità c’è ancora qualche sito su cui è ancora possibile trovarla (Cloud 10 Beauty la ha ancora, andate a darci un occhio!). Cosa mi ha spinto a riprodurre questo look? E’ come aver avuto i compiti a casa e io da brava alunna  non potevo non svolgerli! Vuoi che i colori mi chiamavano a gran voce, vuoi anche il rossetto che Tynzia ci ha abbinato, vuoi che sono alla ricerca di nuovi stimoli e l’idea di riprodurre un look mi entusiasmava. Mettiamoci pure che domenica c’era il sole e avevo finito prima del solito di mettere in ordine casa, tutti eventi che hanno reso il tutto più semplice e fattibile.

DSCN1440

DSCN1319

DSCN1426

DSCN1235

Ciao occhiaie, fate ciao con la manina! Ho provato a mascherarle, giuro! E nonostante i 200 scatti -per i miei vicini sono ufficialmente pazza- non sono riuscita a mimetizzarle a dovere.

Per gli occhi ho utilizzato interamente la palette sleek seguendo alla lettera il look proposto da Tynzia -come sono brava-:  sulla palpebra mobile ho applicato Marry in Monte Carlo e nell’angolo interno dell’occhio Meet in Madrid; ho sfumato nella piega Bliss in Barcelona; sotto l’occhio, in rima esterna inferiore, ho applicato una matita blu, sfumata sempre con Bliss in Barcelona. Per l’arco sopraccigliare ho utilizzato Virgin di Urban Decay. Le labbra sono il pezzo forte e so già che avrete riconosciuto il protagonista. Non c’è nulla da fare, Vintage chiama Rebel e ne esalta il suo splendore. Credo non ci sia nulla da aggiungere, questo rossetto è meraviglioso.

Ora, vi racconto quello che non mi piace: le occhiaie in primis; le sopracciglia, devo cambiar forma perché non mi garbano più; la sfumatura nella piega, non volevo essere eccessiva e ho la sensazione di essermi trattenuta troppo con la mano; le labbra che sembrano storte. Credo sia tutto. Forse non è normale che sia io qui a raccontare i difetti di quello che vi mostro. Si chiama autocritca e serve a prepararmi alle critiche altrui.

 Face:
Bourjois Healthy Mix Serum Foundation 53 Beige Clair
Kiko Full Converage Concealer n°4
  MAC Blot Pressed Powder “Dark”
MAC Blush “Desert Rose”
 Eyes:
Catrice Eye Brow Stylist 030
Urban Decay Primer Potion “Original”
Sleek Palette “Vintage Romance”
 Urban Decey Palette “Naked 1” (Virgin)
Neve Cosmetics Pencil “Zaffiro”
Tarte Mascara
Lips:
Neve Cosmetics Pencil “Perfettina”
MAC Lipstick “Rebel”
Annunci

21 comments

  1. Ma quanto sei faiga?
    Anche io come te non sono una professionista e il mio trucco ha mille difetti, ma il fatto di volersi mettere in gioco mi piace e il fatto che tu abbia proposto il tuo primo look spronata dalla rubrica, mi lusinga non poco. Sono felice che tu abbia partecipato, sono rimasta piacevolmente sorpresa.
    Grazie mille ancora per averci provato e adesso spero che farai i compiti a casa anche il prossimo mese. Brava, brava, brava! :-)

    1. Uhhh grazie mille per il complimento, tutto merito di fondotinta, cipria e annessi :-)

      Mi ha fatto davvero piacere partecipare! Devo ancora accettare l’idea della mia faccia spiaccicata qui, mi mette in suggestione. Ma alla fine abbiamo un beauty blog, no??? :-))))

      1. Giuro che ci avevo pensato :-) Questo fine settimana ho avuto ospiti a casa e dunque ho dovuto fare da cicerone! Prometto di impegnarmi per il prossimo!

  2. Se questo è essere incapace dovresti vedermi all’opera coi trucchi! :) sei davvero faiga e Rebel è strepitoso. La palette non è nelle mie corde ma mi piace vedere i look in giro, io non saprei mai cosa farci! : )

    1. Eh allora voglio vederti all’opera ora! :-)

      Vedo che piovono complimenti comunque, mi sa che il nuovo fondotinta Bourjois funziona o magari è Rebel che distorce la realtà facendola apparire più bella :-) [che pensiero contorto e saggio!]… Grazie in ogni caso!

  3. non c’è che dire avete ragione Vintage chiama Rebel e Valentina,cioè io,deve rispondere!!!azz avercelo mac a Palermo!!!!Cmq il make up mi piace molto,,non è pesante nonostante i colori non siano chiarissimi..anch’io con vintage mi sto divertendo un casino a creare look(i miei risultati però sono improponibili -.-‘ )!!!

    1. Non ci credo che sono improponibili eh XDDD A volte noi donne siamo troppo giudici di noi stessi…

      Rebel è un rossetto meraviglioso, so che magari vorresti provarlo, ma se proprio lo desideri potresti fare una pazzia e prenderlo on line (spesso ci sono spese di spedizione gratuite).

  4. Ciao! Il make up mi piace tantissimo, sia nella ideazione che nella realizzazione. Non essere così ipercritica! sei una bella ragazza, questi colori ti donano tanto e non vedo errori o altro!
    l’introduzione del post è giustissima, non bisogna scoraggiarsi, ma non vedo qui il make up di una principiante, anzi!! aspetto altre foto!

    1. Ciao Claudia! Grazie per l’incoraggiamento :-) è un mio fattore caratteriale, non sono mai soddisfatta perchè mi piace aspirare al meglio. Migliorarsi per me è alla base di tutto e in qualsiasi campo. Sono felice che ti sia piaciuto e soprattutto sono rimasta stupita dal riscontro positivo che c’è stato. Mi impegnerò per altre foto! :-)

  5. Rebel ama tantissimo questa palette!
    i colori neutri opachi fanno miracoli con le sfumature, freddi o caldi in base al tuo sottotono o anche alle tue preferenze, a me hanno aperto un mondo!
    mi piace il trucco e anche come rende rebel su di te, ti sta benissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...