Review: LOVEA Shampoo Brillantezza all’Argan

IMG_1985[1]

Se c’è un prodotto rivelazione dell’anno, per me è lui! I miei capelli lo adorano infinitamente. E’ il primo shampoo con ingredienti completamente naturali che ho avuto modo di testare e devo ammettere che ha piacevolmente superato le mie aspettative. Dopo aver avviato la sperimentazione di prodotti ad inci naturale per il viso, ho deciso di fare lo stesso per la cura dei capelli. Si, lo confesso, sino a poco tempo fa ho utilizzato un comune shampoo, acquistato in supermercato o nelle classiche botteghe di detersivi, di marche varie per non cadere in monotonia. Non mi sono mai posta il problema degli ingredienti contenuti, scelta sbagliata, ne sono consapevole. La verità è che ci convinciamo della validità di un prodotto perchè pubblicizzato in tv come indicato per capelli lisci o mossi o secchi o delicati. Se avessi scoperto prima l’importanza di utilizzo di un prodotto naturale e dei suoi benefici, mi sarei risparmiata anni di “pruriti”. Vi spiego meglio. Sin da quando ero in fasce, ho sofferto di dermatite del cuoio capelluto, una sorta di infiammazione che si traduce in prurito, arrosamento e spesso anche croste. Una sensazione non piacevole e che mi ha generato diversi disagi, ve lo assicuro. E’ una malattia, se vogliamo chiamarla in questo modo, dovuta a diversi fattori: ereditarietà, stress, ma soprattutto utilizzo di prodotti sbagliati. Certo, esistono prodotti farmaceutici specifici per la cura, ma negli anni ho cercato disperatamente un prodotto che mi aiutasse a prevenire piuttosto che curare, questo è proprio il caso di dirlo.

Non conoscevo Lovea finchè non mi sono ritrovata a girovagare per gli scaffali dell’OVS di Via Torino, a Milano. Ho notato la varietà di prodotti, ma ciò che più ha catturato la mia attenzione è stato il prezzo. Uno shampoo naturale da 200ml a 3.99€ non è per niente male. Per la prima volta ho acquistato un prodotto senza aver letto mille e mille recensioni, guidata dall’istinto e dalla curiosità. Ho letto un po’ di etichette e ho deciso di acquistare lo shampoo brillantezza all’Argan, bio con certificazione ECOCERT, indicato per capelli spenti e opachi. Esattamente, il mio caso. Causa madre natura, oltre a soffrire della sopra citata dermatite, vanto anche il dono di avere dei capeli crespi, nè lisci nè ricci, quella via di mezzo che ti fa penare sia in inverno che in estate. Quanta fortuna! Devo cercare sempre di dare un garbo con phon e piastra, altro motivo per cui ho bisogno di  utilizzare prodotti che preservino la luncentezza e che non siano aggressivi (vedi dermatite in agguato).

Come si presenta il prodotto, parliamo di consistenza e profumo (costo e quantità li abbiamo appurati, ottimi). La consistenza è piuttosto acquosa e bisogna farci un po’ di pratica per evitare di sprecare prodotto. Di solito, metto un paio di gocce sulla mano, diluisco con acqua e faccio due lavaggi. L’idea ottimale sarebbe quella di diluire direttamente lo shampoo in un flacone apposito, simile a quello usato dai parrucchieri (prima o poi ne acquisterò uno!). A differenza di uno shampoo comune, non crea schiuma, data l’assenza di agenti tali da produrla (non serve aumentarne la quantità, non ne farà comunque). Ha un bel profumo delicato, fruttato, sa proprio di qualcosa di naturale. Ad onor del vero, il profumo svanisce in fretta, ma non è una cosa che mi turba più di tanto, preferisco avere i capelli puliti e idratati, piuttosto che profumati e imbevuti di sostanze dannose che non hanno alcun beneficio.

Giungiamo alle mie considerazioni. Sin dalle prime applicazioni, ho notato dei miglioramenti al cuoio capelluto: in particolare, la mia amica dermatite sembra avermi abbandonato. Salvezza. Altro vantaggio: ho i capelli puliti più a lungo! Causa smog, palestra, umidità, ero solita lavarli almeno quattro volte a settimana, comportamento non corretto, ma necessario per evitare fastidiosi pruriti. Da quando ho iniziato ad utilizzare lo shampoo Lovea, ho notato che i miei capelli risultano più morbidi, più luminosi e ho la sensazione che siano più puliti e più a lungo. Ho ridotto i lavaggi a due massimo tre a settimana. Certo, magari con il caldo la situazione cambierà, ma per il mio cuoio capelluto è comunque una vittoria. E’ vero, uno shampoo acquistato al supermercato può apparire più profumato, ma è solo un effetto transitorio, visto che non farà altro che rendere il cuoio capelluto più grasso. Nota negativa: ho notato che durante il lavaggio secca un po’ i capelli, per me non è un problema, aggiungo del balsamo sulle punte in modo da renderli più morbidi; sottolineo che tale effetto è legato solo al lavaggio, una volta asciutti i capelli sono davvero morbidi. Devo sempre dare un garbo, si intende, ma sento che respirano. L’ho sottoposto anche alla valutazione dell’altro sesso, mio marito. Come la maggior parte della popolazione maschile, commette l’errore di lavare tutti i giorni i capelli. Risultato: capelli secchi, spenti e aumento di forfora connesso. Appena ha iniziato ad utilizzare il mio amato ha riscontrato subito un miglioramento, in primis forfora scomparsa. Ammetto di essermi pentita di avergli affidato il flacone, non ha ancora capito la quantità giusta e che non fa schiuma in alcun modo.

Concludendo, posso dire di essere molto soddisfatta dall’acquisto. Mi piacerebbe testare altri prodotti naturali, magari di altre aziende, così da poter avere un’idea più completa. Scelta costretta e non volontaria, sono alla ricerca di alternative, visto che mi è rimasta una quantità di prodotto al massimo per altri tre lavaggi e non è per niente facile reperirlo. Nei punti OVS a mia portata di mano, non vi è traccia di Lovea, è disponibile sul sito stesso, con l’aggiunta di 15,25€ di spedizione. In pratica, mi costerebbero più dello shampoo stesso. Alternative urgenti da trovare. Sono convinta che in parte la rinascita dei miei capelli sia dovuta al passaggio dai siliconi al mondo naturale, in parte il prodotto in sè ha giocato il suo ruolo. Valuterò, valuterò.

Vi lascio il link del sito Lovea dove poter reperire tutte le informazioni necessarie, tra cui la lista di ingredienti dei prodotti.

Voi avete mai provato uno shampoo bio? Sapete consigliarmi un’alternativa?

Alla prossima,

Marica.

Annunci

7 comments

  1. Grazie per la recensione. non pensavo mai più che la lovea facesse prodotti naturali, io ho una crema solare di quella marca presa in Francia e non sembra molto “naturale”, anche se ha un odore divino.
    Aspetterò di finire il mio adorato shampo all’henné di klorane e magari lo provo anche io, visto che pure io ho una certa tendenza al crespo ;)

    1. Ciao, come ho scritto nella recensione fino al momento dell’acquisto non conoscevo proprio il marchio. Mi sono fidata di ciò che era riportato sull’etichetta e poi ho cercato informazioni in rete…prova a dare un occhio al sito, mi sembra che ci siano anche creme solari bio, forse hanno cambiato strategia…

  2. Io ho visto i prodotti Lovea proprio nell’oviesse di Via Torino ma devo ammettere di non aver dato un’occhiata approfondita!
    Questo shampoo mi attira moltissimo però, devo proprio fare un giro :)

  3. nella mia Oviesse (da tutt’altra parte, Salerno XD) c’è Lovea ma non ho mai notato facessero shampoo…

    scusa se magari me lo son persa ma che tipo di capello hai?
    hai detto semiriccio e crespo (inter nos… la piastra fa malissimo XD), ma non mi è chiaro se sia secco o che altro… dai lavaggi avrei detto almeno a tendenza grassa…

    1. L’ho trovato per caso, non conoscevo proprio l’azienda…purtroppo, poi ho scoperto che nella mia Oviesse acquisita (Venezia) non lo vendono…

      I miei capelli: cute grassa, ma secchi, crespi e opachi per il resto. In realtà hanno subito un cambiamento sostanziale quando mi sono trasferita dalla Puglia (mia amata terra) in Veneto. Credo debbano ancora abituarsi al cambiamento di clima. La tendenza è comunque grassa. Con questo shampoo ho ridotto il problema di cute grassa e dermatite connessa, sono più lucenti e meno crespi.

      ( La piastra è un retaggio dell’età adolescenziale, so quanto male faccia e ho iniziato ad usarla sempre meno…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...